17/01

Quali sono le tendenze per l’arredo bagno 2023?

Anno nuovo, bagno nuovo!

Il 2023 potrebbe essere l’anno giusto per rinnovare il bagno e trasformarlo in una vera oasi di relax. Dai design minimalisti ed eleganti ai trend più audaci, le opzioni tra cui scegliere sono moltissime. In questo articolo esploreremo alcune delle principali tendenze dell'arredo bagno per il 2023, che troverai anche nel nostro showroom di Verona.


Un bagno eco-friendly

Negli ultimi anni, la sostenibilità è diventata una tendenza importante nel settore dell'arredobagno. Dai rivestimenti ai mobili, c'è una crescente richiesta di prodotti realizzati con materiali e lavorazioni ecocompatibili

Questo cambiamento è convogliato dai consumatori, sempre più sensibili alle tematiche green, ma anche dalle aziende, che vogliono ridurre l’impronta ambientale dei prodotti senza diminuire la qualità. Pertanto i produttori offrono una gamma sempre più vasta di arredi per il bagno sostenibili, eleganti e durevoli.

Un perfetto esempio in quest’ambito è Ghisa, il calorifero Antrax IT disegnato da Rodolfo Dordoni e vincitore gli Archiproducts Design Awards 2022 con un doppio riconoscimento nelle categorie “Finiture” e “Sostenibilità”.

Ghisa, realizzato al 100% in alluminio riciclabile, è green anche per quanto riguarda le verniciature, realizzate da Antrax IT tramite un processo che impiega le nanotecnologie per eliminarne i residui inquinanti dovuti alla lavorazione. Inoltre il calorifero necessita un bassissimo consumo di acqua, offrendo elevate prestazioni termiche e risparmio energetico. Ne risulta un design che si propone quale sintesi ideale tra storia, tecnologia e attenzione al consumo delle risorse.

ghisa antraxGhisa di Antrax IT



Vasche da bagno high tech

La tecnologia sta rivoluzionando anche il modo in cui facciamo il bagno. Le vasche da bagno di ultima generazione sono dotate di una serie di funzioni come idromassaggio, sonar, riscaldamento dell'acqua e luci integrate che rendono più facile rilassarsi e godersi il tempo trascorso ammollo. 

Con le moderne vasche da bagno tecnologiche puoi sentirti in una spa direttamente da casa tua: dai rilassanti getti d'acqua all'illuminazione per la cromoterapia, queste lussuose vasche da bagno offrono un'esperienza completamente… immersiva!

vasca kaldewei
Vasca da bagno KALDEWEI




Geometrie essenziali e linee morbide

Già da qualche anno la sontuosità in bagno ha lasciato il posto ad un gusto per l’estetica più minimale, con sanitari e mobili bagno che si riducono alla loro essenza, quasi geometrica, di forme pure.

Questa tendenza non è destinata a tramontare nel 2023, ma ai design dal rigore angolare sono destinate ad affiancarsi sempre più le linee morbide, che danno vita a sanitari e mobili flessuosi, ricchi di languida eleganza, indiscutibilmente glamour.

vascabarca lupi
Vascabarca Antonio Lupi, edizione limitata

laufen ilbagnoalessi
Laufen, collezione ILBAGNOALESSI



La natura entra in bagno

Anche nel 2023 la nostalgia della natura incontaminata si fa spazio all’interno delle sale da bagno. 

Le carte da parati o le decalcomanie ispirate alla giungla aggiungono un tocco selvaggio all'arredamento bagno del di città, mentre materiali naturali come legno, pietra, rattan, bambù e iuta aiutano a creare un’atmosfera accogliente, elegante e rilassata.

carta da parati jungle
Carta da parati Polly di Tecnografica



Pattern e colori

Negli ultimi anni abbiamo visto moltiplicarsi gli stili e i trend per quanto riguarda l’estetica delle sale da bagno.

Da un lato c'è una tendenza al minimalismo e all'essenzialità, mentre dall'altro emergono colori accesi, fantasie audaci e abbinamenti inattesi che danno vita ad atmosfera vivaci e irriverenti. Questa libertà espressiva ha permesso ai designer di esplorare nuove possibilità e creare design unici, a volte ironici, sicuramente indimenticabili.


Collezione Kappa di 41zero42


Cerchi ispirazione per arredare il bagno? Vieni a visitare il nostro showroom arredo bagno a Verona

< precedente
Home wellness: creare una SPA in casa tua
successivo>
Quali sono le tendenze per l’arredo bagno 2023?